Vicolo Campofiore, 1b - 37129 Verona
Tel.: +39 045 595873

Analisi e controllo ph e cloro

TRATTAMENTO ACQUE: Analisi e controllo ph e cloro

ANALISI E CONTROLLO PH E CLORO

Il valore ideale del pH deve essere compreso fra 7,2 e 7,4. Se il pH ha un valore inferiore a 7,0 l’acqua è acida e il valore del pH deve essere alzato con l’uso dello speciale prodotto Dryplus (10 g/m3 di prodotto aumentano mediamente il pH di 0,1 unità). Se il pH è superiore a 7,6 l’acqua è basica: il cloro poco attivo favorisce lo sviluppo della flora batterica, delle alghe e delle incrostazioni calcaree e l’acqua tende a rimanere torbida. Il livello del pH deve essere pertanto diminuito con l’uso di Dryminus (10 g/m3 di prodotto diminuiscono mediamente il pH di 0,1 unità). Generalmente il pH tende ad aumentare nel tempo: aumenta velocemente con l’uso di prodotti clorati alcalini (ipocloriti).

Il valore del cloro libero dovrebbe essere compreso fra 0,6 ppm e 1,50 ppm e deve essere uniforme in qualsiasi punto della vasca.

Piscine Service mette a disposizione dei propri clienti un test kit per il controllo del pH e del cloro libero (metodo D.P.D.). ecco alcune indicazioni su come utilizzare il kit:

A - Sciacquare bene la provetta, immergerla per circa 30 cm a bocca rovesciata e poi raddrizzarla facendo così uscire l’aria.
B - Togliere l’acqua in eccedenza, portando il livello alla tacca segnata nella provetta ed immettere, per la lettura del cloro libero, una pastiglietta di DPD 1 e, per la lettura del pH, una pastiglietta di Red Phenol nelle apposite provette del test kit.
C - Tappare la provetta ed agitare sino a completo scioglimento della pastiglia. D - Comparare la lettura del cloro libero e del pH con le relative scale colorimetriche ed effettuare, eventualmente, le opportune correzioni se i valori non sono quelli desiderati.